Clicca qui per scaricare una
raccolta con oltre 20.000 ricette!

Brodo con frittatine

Per 4 persone: 1 litro di brodo vegetale 2 uova grandi mezzo bicchiere di latte burro parmigiano reggiano grattugiato sale pepe in una terrina sbattete le uova con un pizzico di sale aiutandovi con una forchetta; imburrate una padella piccola; versate un mestolino di battuto di…

Tags: uova

Ricette dolci, torta al caffè a forma di mattonella

Che ne dite di preparare un delizioso dolce a base di caffè? Ecco una ricetta che piacerà sicuramente a chi piace sentire nell’aria l’aroma del caffè e a tutti i golosi. Oggi prepareremo insieme una mattonella delicata al caffè. La parola mattonella deriva dalla forma del dolce; in effetti dopo averlo preparato e ultimato vi renderete conto che non ha la classica forma di una torta ma vi ricorderà un mattonella anche perché la glassa avrà un colore chiaro che richiama quello dei mattoni. Potrete poi divertirvi a decorare la glassa come più vi piace . Per dare la forma al nostro dolce avremo bisogno di una stampo quadrato ( per fare una torta che vada bene per almeno sei persone vi consiglio di adoperarne uno che sia di almeno 18 centimetri).

Continua a leggere: Ricette dolci, torta al caffè a forma di mattonella (…)

Ricette dolci, torta al caffè a forma di mattonella, pubblicato su cotto-e-mangiato.net il 04/01/2011

© Filomena per cotto-e-mangiato.net, 2011. |
Commenta! |

Tag: , , ,

Cucinare con gli avanzi, lo strudel di panettone e crema

E continuano le nostre proposte per il riciclo degli avanzi derivanti dalle feste appena trascorse. Immagino che in molte case siano avanzati dei panettoni, magari proprio quelli pieni di uvetta e canditi che a molti non piacciono, o semplicemente quelli che non sono stati ancora consumati. Ecco che per non ritrovarci fra qualche mese a doverli gettare via perchè scaduti, ho pensato ad escamotage per consumarli adesso: lo strudel di panettone e crema.

Si tratta del classico dolce che ben tutti conosciamo, ma insieme alle “solite” mele nel ripieno troveremo il panettone tagliato a dadini insieme ad uvetta, mandorle e crema pasticcera a fare da legante. Per la preparazione dello strudel di panettone dovrete innanzitutto mettere il panettone tagliato a dadini in una grande ciotola insieme all’uvetta, alle mandorle tritate, alle mele a dadini ed alla crema pasticcera. Dopo aver mescolato bene, il composto ottenuto, andrà steso sulla pasta sfoglia già spennellata con dell’uovo sbattuto. La pasta dovrà essere ben sigillata affinchè il ripieno non fuoriesca durante la cottura. In forno a 180 C° per circa 25 minuti ed il nostro strudel di panettone e crema sarà pronto per essere innevato da una montagna di zucchero a velo.

Continua a leggere: Cucinare con gli avanzi, lo strudel di panettone e crema (…)

Cucinare con gli avanzi, lo strudel di panettone e crema, pubblicato su cotto-e-mangiato.net il 04/01/2011

© Ishtar per cotto-e-mangiato.net, 2011. |
Commenta! |

Tag: , , , , , , ,